The self portrait experiment

Photographic studies about self portrait and black and white

black and white self portrait

This is a preliminary examination. I’m studying self portrait’s tecniques for I a project I’m going to realize in the next future. This photos are totally self made with an entry level reflex and no assistants; I know they are imperfect and full of mistakes, but I decided to show you them as well.

I’ve always been a super self critical person, to such a point that all the things I do, pieces of writing, sketches, photos, always wind up in the  garbage because of my endless revisions.

But since I’ve opened this blog something changed. I learned that perfection must be an ambition, not a way to destroy our creativity, so I want to use this blog as a creative workshop. I’m not interested in showing a shop window, anyone else could do it better than me, being more stylish and good looking. No matter if my photos, drawings and short stories are poor quality, the most important thing is that I’m studying and creating new stuff to improve; my blog is a work in progress space and you can be part of it, if you want!

I did other self portrait experiments before, about out of focus and shadows.

 

Quello che vi presento oggi è uno studio preliminare. Sono sempre stata una persona ipercritica nei confronti di me stessa e del mio lavoro (almeno al pari di quanto sono indulgente verso gli altri), al punto che ciò che scrivo, disegno, fotografo, passa attraverso una revisione così spietata che spesso finisce per distruggere totalmente il suo oggetto. Risultato: le cose finiscono accantonate, annientate dal mio spirito critico, rese inutili dalla mia assurda pretesa di farle diventare perfette.

Da quando ho il blog però ho cominciato a maturare una visione diversa: considerare questo non tanto una vetrina, quanto un laboratorio di idee, dove mostrare anche le prove, i bozzetti, i risultati intermedi. Fregandosene della loro inadeguatezza e imperfezione. Perché ho capito che se gli spunti non si coltivano con amore non cresceranno e che la perfezione dev’essere un’aspirazione e non una scure pronta a uccidere la creatività.

Questi scatti sono completamente autoprodotti, realizzati senza aiuti né dispositivi, solo io e una reflex entry level, post produzione ridotta al minimo (non mi ritocco, per la cronaca). Le foto sono piene di errori e piuttosto rudimentali, ma prendetele per quelle che sono: parte di uno studio per un più ambizioso progetto fotografico in bianco e nero che ho in mente di realizzare e di cui vi parlerò se riuscirò a condurlo in porto.

Ho già fatto altri esperimenti di autoscatto, per analizzare ombre e mosso. Mi sa che vi dovrete sorbire anche altri esperimenti :)

Per non venir meno al cliché del self made man anch’io, come i genietti dei film americani, comincio dalla cantina di casa.

black and white self portrait

black and white self portrait

black and white self portrait

black and white self portrait

black and white self portrait

black and white self portrait

  • sandra

    Beh, cara, che tu sia quantomeno fotogenica direi che è palese. Poi queste foto mi piacciono e molto. Sembrano quelle ricerche fotografiche anni ’30. Trovo bellissima la penultima.
    Comunque penso sia fondamentale sperimentarsi e buttarsi quando si hanno delle idee. Non farlo per paura che non sarà mai perfetto o che qualcuno possa avere qualcosa da dire o da pensare, è solo uno spreco. Che non meritiamo.
    Eppoi vedi che bei risultati.
    Avanti Anto, puoi andare solo avanti!

    • My Vintage Curves

      Sandra <3

  • http://www.guyoverboard.com/ Guy Overboard

    Ma perchè non fai sempre le foto, anche degli outfit, nella cantina di casa? Io amo quello sfondo così “rustico”! Si lo so, sei My Vintage Curves e non My Country Curves!!

    Comunque, a parte questo, rispetto alle sperimentazioni preferisco la prima, quella diciamo leggermente più seppiata che bianco/nera ma solo perchè mi pare di capire che non vi hai “sovrapposto” una qualche grana “sporca”, che invece è percepibile nelle altre foto. In tal senso a mio parere, nonostante la mania che Instagram ha portato tutti a credere che l’effetto vintage faccia sempre “figo”, per il bianco e nero io penso che sia un po’ inutile l’utilizzo dell’effetto “sporco” attraverso grane. Secondo me il bianco e nero è bello quando è pulito perchè in definitiva quello che fa della foto bianco e nero una foto davvero bella è il bilanciamento tra i bianchi e i neri. Quindi in tal senso decidi se virare verso il seppiato o essere “purista” e fare il bianco/nero. E deciso questo cerca di capire se indirizzati verso qualcosa comunque di grunge, di sporco o se preferisci essere purista (io ti consiglio bianco e nero , pulito .. ma per gusto personale)

    Volendo parlare poi di ispirazione che posso consigliarti, ovviamente mi appello dapprima al ben noto Helmut Newton ma soprattutto a William Claxton, forse meno noto ma anche lui molto legato al bianco e nero. Ha fatto un libro su Steve McQueen bellissimo, però ha fotografato anche molto street. Diciamo meno “modaiolo” rispetto a Newton :)

    • My Vintage Curves

      William Claxton mi piace molto, amo in particolare Jazz Life, essendo il jazz una mia fissazione :)
      Ammiro molto anche William Klein e Robert Frank e sto cercando di esplorare il mondo del racconto fotografico, per trovare un linguaggio che sia congeniale al progetto che ho in mente. Per ora sono solo prove, infatti non hanno pretesa di organicità. Grazie come sempre per i consigli :*

  • http://www.guyoverboard.com/ Guy Overboard

    ps: comunque è chiaro anche a me, che frequento da poco il tuo blog, che lo “scopo” che ti prefiggi attraverso il blog è sperimentare. Lo hai sempre fatto e penso che non sia una strada sbagliata. Ovvio, ciò comporta una serie di rogne non indifferenti perchè è chiaro che “il lettore distratto” (che è un po’ la media di chi sta su Internet, purtroppo) pensa al prodotto come “finito” e quindi ci troverà mille difetti. Però la tua frase è da monito, “la perfezione dev’essere un’aspirazione e non una scure pronta a uccidere la creatività”. E lo dice uno che prima di presentare un logo ad un cliente vorrebbe suicidarsi perchè ci trova mille difetti!

  • http://www.divadellecurve.com/ divadellecurve

    l’essere umano è imperfetto e qualunque mezzo di espressione o comunicazione voglia dare l’impressione contraria sta sbagliando e non chi punta al difetto perché non ci è abituato. E’ lo stesso ragionamento che spinge le aziende a preferire una collaborazione con una blogger che abbia più le caratteristiche di una modella da copertina. Si pensa che tutti aspirino a una sorta di perfezione. Io trovo che la migliore ispirazione si trovi in quello che è ‘sentito’, comunque esso sia, e i tuoi esperimenti questa caratteristica la hanno senza ombra di dubbio! Poi vorrei anche specificare che questi ritratti sono molto belli quindi benvenga l’esperimento anche per quello!

  • costanza

    Ciao, concordo con Guy. Mi piace molto la prima per il fatto che non ha alcun effetto sovrapposto, è molto pulita e per questo cattura chi la osserva. Molto belle anche le altre, se non avessero quell’effetto vintage che le rende poco reali e distoglie l’attenzione dal soggetto. Comunque brava per aver la voglia di sperimentare. credo che in fotografia, come nell’arte, sia fondamentale.

    Se ti va, ti aspetto sul mio blog
    http://solocosesemplici.blogspot.it/

  • Valeria Biondi

    Devo dire che queste foto sono davvero belle, con tutte le loro imperfezioni, perchè proprio quelle esprimono qualcosa. La foto super rifinita e super ritoccata arriva, a volte, ad essere sterile e senza vita. Io le adoro, mi piace lo sfondo, mi piace quel che se ne coglie, una parte di te forse :)

    un bacione e continua cosi!

    NEW OUTFIT AND WORLDWIDE GIVEAWAY IS ONLINE ON http://www.coffebreakblog.com

    COFFE
    BREAK ON FACEBOOK

  • Irene

    secondo me il blog è uno spazio dove sperimentare, mettersi in gioco etc il tuo esperimento è riuscito!

  • Thechilicool

    Interessanti queste tue sperimentazione. Il risultato mi piace molto!

    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    Video Outfit YOUTUBE
    Kiss

  • Couture Trend

    Belle foto, e bel risultato

    http://couturetrend.blogspot.it/

  • rachele
  • Marghe Quaranta

    posso essere tutalmente onesta? uao.. lo sguardo nella seconda foto è penetrante. mi sono sntita dritta davanti a te. complimenti!

  • antonella c’est moi

    foto meravigliose!!! un bacio

  • Roberta Marasciulo

    esperimento uscito benissimo, sono bellissime queste foto sembrano quadri :)

    That’s Love
    Facebook Page

  • Josep-Maria Badia

    sei bellissima in queste foto, sono stupende …

  • Mimma

    Bellissima.. sono proprio le imperfezioni a rendere le foto vere e meravigliose

    Mimma
    http://www.myfashionsketchbook.com

  • Eleonora

    Io ho il tuo stesso problema. Sono ipercritica verso me stessa a livelli che sfiorano la paranoia, figurati che ci ho messo anni a premere il tasto invio per il mio primo post.

    Per quanto riguarda le foto io non ti parlo di tecnica perché non me ne intendo ma trovo che siano molto belle. Quella dell’autoscatto è un’arte difficile (fatta bene ovviamente, non col cellulare:P)!

    Eleonora | GOMITOLOBLU

  • GRETA
  • mary g

    te sai sempre sperimentare

  • alessia

    mi sembra che l’esperimento sia riuscito benissimo:)

  • C. S. Pepe

    Laboratorio di idee mi piace :) C, xoxo.

    Blog

  • Arianna Di

    anche se non sono perfette sono stupende baci

  • marika

    Ma queste foto sono da mozzare il fiato!! BELLE BELLE BELLE BELLE BELLE DAVVERO!

  • martina

    E’ un esperimento riuscito in pieno. la prima foto è meravigliosa. Sai? Leggendo quello che hai scritto mi rivedo in molte cose che hai scritto. Anche io sono ipercritica con me stessa e il blog mi ha aiutata un po’ ad essere meno esigenze (anche se in fondo sono severissima!).
    un bacione,

    marti

    Glamour Marmalade

  • L’Éclat De La Mode

    Veramente bellissime queste foto! A mio parere nella fotografia la bellezza vera sta nell’imperfezione, una fotografia è bella quando esprime qualcosa, nonostante possa apparire imperfetta. Le foto ritoccate non sono autentiche, sono il prodotto di una nostra operazione tramite un computer, quando invece il bello è l’attimo che abbiamo colto tramite la nostra macchinetta, puro e vero senza bisogno di un Photoshop qualunque.
    Queste foto sono pazzesche, così come sono ;)
    http://leclatdelamode.blogspot.com

    • Lele

      ….. fatelo emargere questo blog…. e’ meraviglioso….

  • Marta

    Ma daiii sei molto fotogenica io trovo che l’esperimento sia riuscito alla perfezione!mi piacciono proprio questi scatti!

  • Ida G.

    mi sono piaciute le “foto bozze”, ma soprattutto quello che hai scritto. Non farsi annientare dalla ricerca della perfezione che non esiste… brava e bella, anche dentro.

  • Valentina Vi.

    Non sono affatto male, poi trovo sia utile sperimentare..e anche io, come te, sono ipercritica (ahimè!) detto questo devo ammettere che sei molto fotogenica..quindi parti avvantaggiata!

    http://www.zuckerfreiblog.com

  • The Fashion Commentator

    Io ti dico solo una cosa, ti capisco benissimo e anche io sono un maniaco della perfezione in tutto e per tutto. Hai ragione quando parli di una scure che annienta tutto, è proprio quello che provo spesso anche io. Pensa che quando dipingevo ero talmente autocritico che molti quadri o li buttavo via o li cancellavo riutilizzando la tela. Per le foto, da profano mi permetto di dire che non sono male soprattutto la 4, la 5 e la 6. Le trovo molto espressive nella loro semplicità!

    Ciao a presto,
    Alessandro

  • Nunzia Cillo

    Aaah, ma siamo sicure di non essere sorelle separate alla nascita? La pensiamo allo stesso modo su molte cose! Anche io penso, mi elettrizzo, creo, poi critico e poi distruggo. Questo è un modo per tenere comunque sempre allenata la mente e per spingersi a fare sempre meglio. Le foto sono bellissime, c’è qualche errore nelle luci ma chissene! Sei bella tu e neanche si nota. Con una post produzione professionale sarebbero davvero stupendissime, fidati!
    N.
    ENTROPHIA.IT

  • cristiane

    Quanto sei brava!!!! Foto bellissime .

    <a
    hrFashion
    Mommy

  • dario fattore

    cavolo se è solo un esperimento a me sembrano riuscite alla grande e tu dai espressione ad ogni foto :) )

    passa a dare un occhiata al mio blog http://www.whosdaf.com

    take a look at http://www.whosdaf.com

    like my fbpage https://www.facebook.com/whosdaf <3

  • Paola Styleandlifestyle

    Lasciami dire Antonietta che in queste foto sei spettacolare. Sei una donna molto bella e il bianco e nero non fa altro che enfatizzare i tuoi lineamenti molto delicati, la tua poesia, tutta la tua allure! BELLISSIMA!

  • Giulia Galetti Beer

    In realtà, per essere degli autoscatti fatti da una non-fotografa, direi che sono molto belli! Poi tu sembri proprio una donna d’altri tempi e vieni davvero bene in foto! :D

    Giulia

    http://giuliagalettibeer.wordpress.com/2013/06/07/feeling-60s-on-stylight/

  • http://discoveringtrend.blogspot.it/ Donatella-Discovering Trend

    Sei semplicemente meravigliosa in queste foto! Il bianco è nero è bellissimo!!! Hai fatto bene a pubblicarle queste foto .. Sono curiosa di conoscere il tuo progetto fotografico ^^

    ♥ NEW POST: Shopping & Asos!
    ♥ GIVEAWAY: on PersunMall! Ti Aspetto!
    ♥ Facebook

  • Valentina Tassone

    Fai bene a sperimentare, e queste foto sono bellissime, anche se le hai fatte tu! Trovo che siano molto particolari :)

    Only Shopping Blog

  • B.

    davvero bella ed espressiva in qst autoscatti, brava e bella

    passa a trovarmi

    ♡ B.

    LOVEHANDMADE.ME

    Facebook page

    Fashion blogger Group