Fashion experiments and experimenters

On having a strong voice and being quirky in fashion blogging

The first thing you need to do before opening a blog, is to ask yourself “What is the point of my blog?”

Well, I opened a blog trying to show a sustainable and ethical way to intend fashion, being a brave fashion experimenter,  reigning the blog frontier with my closet, my conscientious spending and my creativity. I’m also attempting to develop my sense of style, play around, experiment, meet and read other bloggers.

But I well know that people don’t expect a curvy girl to be eccentric, but to take advice, highlight her body shape softening her flaws.

Also testing new things in fashion can be risky for curvy and plus size girls, they could easily look ridiculous and grottesque because of their curves.

So is it better to be creative or  emphasize our curvy body? To me Style is the balance of both, a satisfactory compromise between the two extremes. Being curvy or overweight shouldn’t be an alibi to remain ordinary.

We don’t have to be afraid to make mistakes, but stay true with our body. We have no excuses, because limits boost creativity.

And now the outfit of the day: I paired a sweatshirt and a pencil skirt, as I saw several time in fashion blogs and street style pictures, and I added a silk top and a scarf worn as a belt.

Supernonna sewed this skirt for me when I was 17, it was my first grown up skirt ever! I love pencil skirts, they are naturally chic, charming and slim-fitting.

Grazia’s contest is still underway. Please vote for me here

Negli ultimi tempi, leggendo i post di alcune colleghe curvy bloggers che analizzavano lo scenario dei blog curvy e plus size che si trovano in giro per la rete, ho riflettuto sul ruolo che il mio blog potrebbe assumere in questo panorama e su come pormi nei confronti degli altri blog del settore.

Non tutti i followers apprezzano l’eccentricità, al contrario molte persone si aspettano che una curvy/plus size blogger elargisca consigli e segreti su come camuffare i difetti ed esaltare i pregi, proponendo outfit da copiare, indicando indirizzi e quindi offrendo un “servizio”.

Questa operazione è rassicurante, ma non basta a tenere in piedi un blog.

Più volte ho affermato, e ne resto fermamente convinta, che per avere una voce forte bisogna dire qualcosa di nuovo. Diventa dunque necessario guardarsi intorno, riflettere, interpretare, sperimentare.

Ma nel settore curvy la sperimentazione è pericolosa, perché il rischio dell’effetto caricaturale, insito nella ricerca di uno stile peculiare, rischia di essere amplificato da un corpo esuberante.

Si vedono in giro, con analoga frequenza, brillanti intuizioni bruciate da abiti che non valorizzano il corpo e banalissimi outfit dalla vestibilità perfetta.

Allora cosa scegliere: sperimentazione o valorizzazione del corpo?

Per quanto mi riguarda lo Stile è l’equilibrio fra i due aspetti. L’essere formose può creare qualche (a volte molte) difficoltà in più, ma non costituire un alibi.

I limiti sono da sempre il cibo che alimenta la creatività.

E ora veniamo all’outfit: tessuti diversissimi fra loro, che si armonizzano nelle tonalità di colore.

Il trend felpa più gonna a tubo regge, io l’ho leggermente corretto, adottando una felpa (rubata a mio fratello) con la zip aperta sul davanti a cui ho abbinato un top di seta e un foulard indossato come fusciacca.

La gonna a tubo è uno dei capi che preferisco in assoluto, è elegante e incredibilmente sensuale; questa in particolare mi è stata cucita da supernonna quando avevo 17 anni ed è il primo indumento davvero femminile che abbia indossato. Prima c’erano state solo le gonnelline a pieghe :)

Il contest di Grazia è ancora in corso. Votatemi qui, se vi va

  • http://www.divadellecurve.com/ divadellecurve

    mi fa piacere che tu abbia colto tra i vari anche i miei spunti, so che ti sta sempre a cuore il tema dello stile e quindi sono contenta che tu ti sia espressa in merito. Io, a dire la verità,  penso che crei più discussione una vera sperimentazione, anche se a tutt’oggi spesso la gente preferisce dire ‘mi piace/non mi piace’ e fine lì. Più che esagerare, io penso che la cosa interessante sia muoversi a piccoli passi oltre i soliti limiti che ci sè imposte. E’ anche grazie ai blog e al mio blog che ho cominciato ad accettare su di me il bikini, lo smanicato, il tubino, ecc., sempre cercando di smorzare e adattare, secondo me anche quello vuol dire sperimentare. Comunque, io adoro questa gonna, ti sta d’incanto, ma di mio non sono grande amante delle felpe.

  • Lostileungioco

    che bello anche tu hai una supernonna che sa cucire? :D
    Mi piace il discorso che hai fatto sulle curvy blogger, anche io penso che solo con l’equilibrio tra sperimentazione e valorizzazione del corpo si possa ottenere un bel risultato :)
    Baci, V

    enjoy my GIVEAWAY!!!

  • LauraEmanuelli

    mai e poi mai mi sarebbe venuto in mente un look di questo genere!!!!

  • Elena Pititto

    Carinissima! http://thelittledreamerbyep.blogspot.it/2013/02/a-touch-of-red-and-golden-curvy.html

  • http://twitter.com/TheFashionTwice Rossella Padolino

    davvero carina :)

    Follow 
    thefashiontwice.com
    facebook page

  • jmbadia

    Bello sguardo, mi piace il colore della camicia e anche il vostro taglio di capelli. La gonna, che è perfetto, ed elegante.

  • Giorgia Marino

    Mi sento un pochino chiamata in causa (per la rubrica ‘Una curvy sconfitta per noi (cit.)’), però penso che il tuo discorso rifletta un po’ anche il mio pensiero. La sperimentazione va benissimo, ma il goal finale quale dovrebbe essere? Valorizzare il proprio aspetto (trovando, chiaramente, anche il proprio – unico – stile) o fare da stampella (formosa) a capi d’abbigliamento messi lì perché originali/interessanti ANCHE SE invece di migliorare l’aspetto d’insieme lo peggiorano?

    Io sono per la sperimentazione senza peggioramento. Che poi è quello che fai tu, Anto.

    • http://myvintagecurves.it/ My Vintage Curves

      Si, in effetti il tuo post mi ha ispirata ;) Ed ho voluto riflettere sul metro di giudizio che uso io quando vedo un outfit, che poi penso sia quello che istintivamente usano tutti :D Sperimentazione e valorizzazione vanno insieme sempre, anche quando non si parla di curvy!

  • http://twitter.com/GuyOverboard Guy Overboard

    Secondo me, come dici tu, il trend felpa+gonna a tubo regge, ma hai scelto una felpa secondo me un po’ bruttina sia nel colore che nel modello. E questo mi scoraggia, non tanto per la scelta libera di tuo fratello nell’indossarla, ma nel fatto che purtroppo in campo maschile felpe un po’ più sperimentali esistono ma sono sempre di marchi stanieri, o costosissime.

    • http://myvintagecurves.it/ My Vintage Curves

      Del colore mi prendo la piena responsabilità, l’ho scelto intenzionalmente :) Quanto al modello, sebbene a me non dispiaccia, ciò che volevo mostrare nel post era che anche con una felpa di seconda mano e una gonna cucita 18 anni fa si può creare un look se non bello quanto meno interessante. Concordo con te nel constatare che esistono felpe più sperimentali, ne ho viste di molto interessanti al Cool Hunter lo scorso anno, quanto ai prezzi, beh purtroppo non sono propriamente democratici ;)

  • Giulia

    Mi piace l’effetto finale anche se non avrei messo la felpa :)

    http://thefashionshadowbygiulia.blogspot.it/

  • Cocovaletina
  • Antonella C’est moi

    ti dirò a me piace molto decontestualizzare un particolare capo di abbigliamento e poi aggiungere dettagli particolari, quindi approvo l’elegante mixato con un capo più elegante!!! bacio
    LA MODE OUI C’EST MOI

    FACEBOOK

    BLOGLOVIN

    TWITTER

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1215977036 Greta Miliani

    Personalmente trovo che tu sia una delle poche blogger curvy (tra tutte quelle che seguo e conosco, sia in Italia che nel mondo) a proporre look portabili, non banali e che riescano a rendere armonico il tuo corpo.

    Di normale le blogger curvy o portano outfit tristi al solo scopo di sembrare più magre (mentre il fatto di essere curvy rende di per sé speciali e apre ad un pubblico molto importante e diverso dalla media) oppure per la voglia di dimostrare “me ne frego, mi vesto come voglio”, indossano look eccentrici, che anziché esaltare le forme, denigrano la figura e la ridicolizzano.Perciò apprezzo ciò che fai in questo blog.
    Continua così!

    baci,G.Vuoi aiutare In Moda Veritas ad entrare a far parte della IT FAMILY di Grazia.it? Vota cliccando qui e poi sul cuoricino. Grazie mille <3IMV su FacebookIMV su Bloglovin’

  • roberto pizzo

    concordo pienamente con quello che ha scritto Greta.
    Sicuramente il blog è anche uno spazio dove osare e divertirsi però creare look portabili ed ovviamente che possono essere “riprodotti” facilmente..secondo me aiuta un sacco!
    xoxo

    Syriously in Fashion
    Syriously Facebook Page

  • rosy balzani

    temi diversissimi sì, ma hanno una loro ragione di essere, o comunque, è un outfit che potrei indossare senza problemi (e forse questo dovrebbe far scattare l’allarme orrore :p )
    te lo dico spesso, e mi ripeto, adoro i tuoi abbinamenti, mi piace il mood che interpreti e se non sarai un urlo, sarai sicuramente una voce ascoltata, e solitamente, detto tra di noi, si preferisce chi parla a chi urla ;)
    Rosy

  • Kikka Love

    io spesso vedo i tuoi outfit e devo dire che mi piacciono molto,in alcuni casi mi piace anche l’esagerazione di altre blogger curvy/plus anche se però io non ci riesco mai,vorrei chissà cosa e alla fine mi fermo sempre sulle stesse cose.
    Comunque per finere poi giuro me ne vado dire…una sperimentazione valorizzando il proprio corpo :D
    Ti aspetto a trovarmi
    KISSES KIKKA

    leCoseDiKikka
    Pagina FB
    Twitter
    canale

  • Thechilicool

    Scegliere tra sperimentazione o valorizzazione del corpo non poi così semplice. Io credo che la cosa più importante sia essere se stessi!!
    Alessia

    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    YOUTUBE
    Kiss

  • Lisa

    Mi piace molto la gonna a tubo e come la indossi!!!

  • http://www.facebook.com/vanessa.weston.5 Vanessa Weston

     

    Ho appena
    pubblicato un nuovo post…mi fai sapere cosa ne pensi?

    http://namelessfashionblog.blogspot.it/2013/02/olo-show-your-alter-ego.html

  • PescaraLovesFashion

    Anche non essendo una curvy sono favorevole alla sperimentazione di nuovi look ma senza esagerare! PESCARA LOVES FASHION blog!

  • Daniela

    Mi piace molto come hai abbinato la gonna e la felpa!!

  • Theshockingradiance

    Si hai ragione …l’equilibrio fra le due cose!!
    A presto;)
    Francesca


    The Shocking Radiance ♥


    The Shocking Radiance Facebook Page ♥

  • http://twitter.com/Francescaglossy Francesca Succi

    Mi piace questo contrasto. Ci sta ci sta! :)

    Francesca
    The Glossy Mag

  • Giulia Pergolati

    Mi spiace: ma ti boccio l’abbinamento. L’idea di base non è male, ma sarebbe stata tutta un’altra storia se avessi deciso di indossare una felpa – magari colorata – con cappuccio, senza stampe, abbinata ad una pencil skirt dai toni neutri. Avrei giocato con le scarpe, ed avrei preferito rimanere sul basic per il top. Ma è solo la mia opinione!

    THE RED GIRL SMILE – fashion & beauty blogFACEBOOK PAGETWITTER

    • http://myvintagecurves.it/ My Vintage Curves

      L’idea di base non è mia :)

    • Nunzia Cillo

      Anch’io la penso come Giulia. Questo abbinamento no e poi no ma è ovvio che è un parere soggettivo. Ho seguito anche io però le varie vicende dei curvy e plus size blog perché mi interessa in campo, come mi interessano un po’ tutti i generi di blog. Un bacio e a presto! 

  • Dora

    Anch’io penso sia necessaria una via di mezzo. È fondamentale sperimentare per una blogger ma bisogna stare attente a non cadere nel cattivo gusto. E penso valga per qualsiasi taglia :)
    xoxohttp://blog.dorafashionspace.com

  • Fabrizia Spinelli

    Secondo me bisognerebbe cercare di unire i due aspetti, sperimentare, perchè è sempre divertente, e cercare di valorizzare il propri ocorpo, e secondo me questo non è un discorso che vale solo per le cury, ma per tutte!

    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???

    Win a Brighthouse Baubles necklace!!

  • Pingback: The beleaguered art of fashion criticism « My Vintage Curves