Black and white curves

Curvy look in velvet trousers and one shoulder top

With basic you play safe. Well, it isn’t completely true. Sometimes you take the risk to be a little too much ordinary and plain, so when it’s about black and white it’s important to balance too much and too little.

The problem in this his curvy outfit was to find the right way to wear a pair of wide leg velvet trousers, an item that is really hard to wear (expecially for a curvy woman with a pear shape body like mine). But I love challenges! And above all I love to dress up with clothes that other people would never wear.

I saw this kind of pants in 2011 and 2012 Fall/Winter Collections (Armani, Nina Ricci and Gucci used them in their fashion shows).

But my trousers are a little older :) I guess they were bought in the 90s by a middle aged woman who wanted to wear them in a very classical way.

In reverse I want a sexy but polished effect.

I played matching different textures and fabrics: velvet (pants), jersey (top) and silk (white scarf used as a belt). Those textures reflect light in such different ways!

I choose a one shoulder top, because I believe that a naked shoulder is one of the best way to look sensual but not vulgar.

And finally high heels to make bold legs (like mine) look thinner. And you? Do you curvy girls wear wide leg pants?

 

Col basic si va sempre sul sicuro. Beh, non è proprio vero. A volte si rischia di scivolare nel banale e nell’anonimo, per cui quando si tratta di bianco e nero bisogna stare attenti a mantenere un certo equilibrio fra il troppo e il poco. Nel caso di questo curvy outfit la difficoltà era quella di trovare un modo accettabile di indossare dei pantaloni palazzo in velluto, ampi e piuttosto appariscenti. Ma io amo queste sfide! E soprattutto mi diverte un mondo vestirmi di cose che sembrano inindossabili (passatemi l’uso di questo impronunciabile aggettivo).

Questo genere di pantaloni si erano visti nelle sfilate autunno inverno 2011 e 2012. Li avevano proposti Armani, Nina Ricci e anche Gucci, se non sbaglio. Ovviamente i miei hanno una storia un po’ più lunga e travagliata e prima di arrivare a me sono passati di armadio in armadio; credo comunque che siano un capo degli anni ’90 e suppongo siano stati originariamente acquistati da qualche signora di mezza età allo scopo di creare un look comodo e classico.

Io invece volevo uno effetto sexy ma raffinato.

Mi sono ricordata di avere un top stretch in jersey dallo scollo asimmetrico che lascia la spalla scoperta. Nel mio immaginario la spalla nuda (rigorosamente senza reggiseno in vista) è la quintessenza della sensualità, perché suggerisce ma non disturba con esibizioni di nudità volgare.

L’accessorio è una sciarpina bianca di seta da usare liberamente come foulard o fusciacca.

L’idea che trovo vincente (e con vincente mi riferisco all’idea e non all’outfit, su cui lascio a voi esprimere il giudizio) è quella di mixare tessuti con texture differenti: il velluto, il jersey e la seta, che, riflettendo la luce in modo completamente diverso fra loro, offrono la possibilità di creare un gran numero  di abbinamenti e sovrapposizioni per tutte le occasioni.

Un’accortezza in più per chi come me ha delle curve esuberanti: con i pantaloni palazzo ho usato i tacchi alti, per slanciare un po’ le cosciotte :-)

 

  • Josep-Maria Badia

    Sei bellissima in queste foto in bianco e nero. Il vestito è molto bello, mi piace come si combinano il velluto e la seta, è una meraviglia. Il colore è bellissimo e il dettaglio della sciarpa è grande. Mi piace la frase: “Nel mio immaginario la spalla nuda (rigorosamente Senza reggiseno in Vista) e la Quintessenza della sensualità, ma non inquietante suggerisce arroccato con esibizioni di nudità volgare”.

  • theclothesmuse

    What a great feature. I love black and you  are right. There is a risk of looking too plain and boring. So I choose pieces with interesting details or just use bold accessories.

  • http://www.divadellecurve.com/ divadellecurve

    io non sono mai riuscita a vedere su di me il velluto elasticizzato, ma mi piace molto come cade su di te. E poi quella spalla, fascino senza volgarità esattamente!!

    • http://myvintagecurves.it/ My Vintage Curves

      In realtà i pantaloni sono di velluto, ma non elasticizzato, anzi piuttosto scivolato. Solo il top è in tessuto stretch ed ha un particolare perfetto: la fascia asimmetrica drappeggiata che copre proprio il punto in cui mi si forma il rotolino ;)

  • Alessandra Torre
  • http://vintagefrenchchic.wordpress.com/ Heather

    You really styled this outfit well.  Definitely look classy without any vulgarity at all.  I think wearing the heels with wide leg pants is a good idea for curvy gals…I know I would do this too…as it creates length to balance out the silhouette.  Beautiful.

  • Veronica

    Il velluto lo preferisco skinny…stai molto bene in questo outfit :)  
    un bacio,Veronica!

  • http://www.facebook.com/Yaiottola Giorgia Marino

    Tu sai che io amo sempre quello che fai e come ti vesti. Lo sai.

    E, devo dire, stai comunque bene anche così.
    Detto questo, però, quei pantaloni li trovo veramente terribili. A metà tra un pigiama e uno di quei completi da vecchia che vendevano negli anni ’90 :P Non uccidermi, non odiarmi, non picchiarmi <3

    • http://myvintagecurves.it/ My Vintage Curves

      ahahah, ma figurati! Lo dico sempre anch’io che amo indossare cose inindossabili. E poi è vero, vengono da qualche posto perso nelle sabbie degli anni ’90. Però ammettilo, con la spalla scoperta sono sexy ;)

      • http://www.facebook.com/Yaiottola Giorgia Marino

        Su quello non c’è alcun dubbio *.* sei sexy. Nessuno lo può negar (come il bravo ragazzo, UGUALE) :*